ABITARE

Abitare in armonia con la tecnica.
La domotica, detta anche seguendo la definizione inglese home automation, è la disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità di vita nella casa.
In italiano l’etimologia della parola è però migliore perchè deriva da domus, legando altri magnifici concetti etico-religiosi, e da qui l’armonia.
Unita a informatica o a robotica la tecnica, per cui armonia attraverso la tecnica.
Essa ha dunque come oggetto di studio privilegiato proprio l'automazione della casa.

Questo permette all’architetto una migliore libertà di progettazione atta a garantire la ricerca della comodità quale miglioramento della qualità di vita: attraverso la gestione di aria, luce, musica si incarica del mantenimento di valori ottimali percepiti dai cinque sensi e anche di aspetti emotivi quali la sicurezza.

Semplice, affidabile e rispettosa dell’ambiente, la domotica arreda lo spirito e migliora la qualità del vivere. Un’applicazione giudiziosa semplifica la gestione dell’habitat e libera la mente dal controllo quotidiano e ripetitivo di tediose problematiche tecniche.